Organizzazione Aziendale at University Of Florence | Flashcards & Summaries

Select your language

Suggested languages for you:
Log In Start studying!

Lernmaterialien für Organizzazione Aziendale an der University of Florence

Greife auf kostenlose Karteikarten, Zusammenfassungen, Übungsaufgaben und Altklausuren für deinen Organizzazione Aziendale Kurs an der University of Florence zu.

TESTE DEIN WISSEN

Secondo il pensiero di Barnard, che cosa significa "organizzazione" e su cosa si basa ? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

l'organizzazione viene interpretata come un sistema cooperativo = un sistema umano e una realtà sociale, che sviluppa al proprio interno processi di comunicazione e attiva meccanismi di collaborazione al fine di assicurare il conseguimento di uno scopo comune. 

Il processo di comunicazione è importante per creare relazioni e trasmettere conoscenze tra i vari attori all'interno del sistema + consentono agli attori di comprendere il funzionamento del sis. orgn. e le finalità che esso si pone, portando "allo scoperto" i compiti da svolere e le prassi da seguire = coordinamento e controllo. 

A questo proposito l'organizzazione si basa su una serie di comportamenti preesistenti, indirizzando le scelte di progettazione e funzionamento dell'azienda. 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Che cos'è la logica meccanicistica? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

la più antica tra le logiche della progettazione organizzativa, che si pone l’obiettivo di preordinare e predefinire i comportamenti degli attori, ponendosi quale unico obiettivo la massimizzazione delle condizioni di efficienza ed efficacia. L’organizzazione viene concepita quale sistema chiuso e autoreferenziale, quindi di fatto protetto dall’ambiente esterno col quale non interagisce e non ha necessità di interagire, poiché prevedibile nelle sue evoluzioni, perfettamente coerente rispetto ai propri valori o ai propri fini. Le teorie organizzative ricomprese all’interno di questa scuola richiamano in particolare i contributi di Taylor, Fayol e Weber, rispettivamente con la teoria dell’organizzazione scientifica del lavoro, della direzione amministrativa e della burocrazia, tutte accomunate da alcuni tratti comuni. In primo luogo, individuiamo una concezione di organizzazione come entità progettabile sulla base di una razionalità che è oggettiva, assoluta, razionale, universale e quindi tale da condurre a risultati efficienti ed efficaci. 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Che cosa si intende con il termine di specializzazione? ( divisione del lavoro) 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

scomposizione di un determinato task in un insieme di operazioni al fine di conseguire vantaggi in termini di efficienza ed efficacia, entrambe necessarie al fine di raggiungere alti livelli di funzionalità e performance dell’organizzazione, che non può vedere i propri “goals” dati per acquisiti. 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Come funziona lla gestione di interdipendene di tipo generico? 


Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

L’assegnazione di risorse e di obiettivi e la condivisione delle conoscenze generano sostanzialmente le condizioni per interdipendenze generiche, per le quali ciascun attore contribuisce al raggiungimento del fine ultimo dell’azienda senza che si presentino esigenze di relazione di tipo diretto 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Che cosa sostiene le condizioni di efficacia ed efficienza? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

Il contributo delle scelte organizzative a sostegno dei richiamati obiettivi di economicità e competitività durevole è da mettere in relazione con la capacità delle soluzioni organizzative di sostenere le condizioni di efficienza ed efficacia aziendale, insieme al benessere complessivo dei lavoratori. 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Come sono misurabili gli effetti di efficacia ed efficienza? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

gli effetti in termini di efficienza sono misurabili nel brevissimo termine, mentre quelli ottenibili in termini di efficacia (spesso difficili da raggiungere) saranno visibili soltanto nel medio-lungo termine 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Che cosa significa il termine resoursec based view? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

La capacità delle aziende di creare valore passa sempre più attraverso la dotazione di risorse disponibili, utilizzabili e realmente utilizzate, con particolare riferimento a quel set di risorse costituite dal complesso delle abilità, capacità e competenze degli attori organizzativi 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Quali sono i possibili sintomi di un'inadeguatezza organizzativa? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

Possibili sintomi di un’inadeguatezza organizzativa possono essere rappresentati da scarso impegno da parte degli stakeholders dell’azienda: inerzia, passività e demotivazione sul lavoro, che si traducono, conseguentemente, in errori nell’esecuzione delle attività, possibili guasti alle apparecchiature, aumenti dei costi di produzione, ritardi delle decisioni ecc. ecc. 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Quale è la differenza tra Progettazione Organizzativa e comportamento organizzativo? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

1. PO= prevale una prospettiva “macro”, che focalizza l’attenzione sulle differenti modalità di strutturazione degli attori organizzativi. La progettazione organizzativa ha per oggetto la definizione delle caratteristiche delle variabili organizzative, rappresentate dalla struttura organizzativa e dai sistemi operativi, il cui combinato disposto origina una pluralità di forme o configurazioni diverse.

2. CO = a prevalere è una prospettiva “micro”, posizionabile al livello dell’attore organizzativo, e interessata a cogliere le determinanti del suo comportamento in termini di un articolato e intrecciato complesso di esigenze, aspettative, motivazioni 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Quali conseguenze produce la specializzazione? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

1. natura organizzativo-sociale-culturale= influenzare e condizionare la natura delle relazioni e le modalità di interazione che si vengono ad instaurare tra gli attori organizzativi, dando adito a potenziali situazioni di conflitto, ma sviluppando altresì motivazioni, sentimenti, stati d’animo che attengono alla dimensione più psicologica e intima dell’attore organizzativo e – d’altro canto – sul lato culturale, di esprimere il naturale costituirsi tra attori coinvolti in specifici ambiti di attività di una comunanza di visioni, approcci, chiavi di lettura e modalità di analisi dei fenomeni

2. natura tecnica

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Che significato assume il termine organizzazione? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

1. che è quello più diffuso, proveniente da un'ideologia americana, ha un significato che identifica il sist. orgn. sulle imprese, enti , associazione, cooperativa ... a prescindere se sia privata, pubblica, non -profit e dal carattere nazionale o sovranazionale.

A questo punto si può notare che quotidianamente gli individui attraversino molteplici organizzazioni. Nel senso che, per esempio, quando saliamo sul treno o sul bus, in realtà stiamo fruendo di un sistema organizzativo ferroviario e di trasporto. + L'apparenza ad un sistema organizzativo è importante per l'individuo: l'identità, lo status sociale, la legittimazione, la stessa reputazione individuale. 

2. è un'attività dove si articola il processo di management, volto a definire gli obiettivi, orientare e guidare diverse attività verso il loro conseguimento, assumere una pluralità di decisioni. 

Qui è importante la componente umana e della loro gestione per il far funzionare il sistema ( vale a dire nel la divisione del lavoro e i processi di coordinamento e controllo ) Vi sono due anime all'interno: 

   1) progettazione organizzativa 

   2) comportamento organizzativo 

Lösung ausblenden
TESTE DEIN WISSEN

Le risorse ponno assicurare un vantaggio competitivo? 

Lösung anzeigen
TESTE DEIN WISSEN

Le risorse sono firm specific e dunque “uniche” per la realtà di cui fanno parte. 

Tuttavia, secondo questa visione, non tutte le risorse sono fondamentali ed in grado di assicurare un vantaggio competitivo, bensì soltanto quelle strategiche, anche dette “di valore”, rare e difficilmente imitabili da parte dei concorrenti e non sostituibili (VRIN). In questo framework, all’interno dell’ambiente generale è possibile individuare un ambiente operativo, dato dagli stakeholder con cui l’azienda interagisce direttamente. Mentre l’ambiente generale è uguale per tutte le organizzazioni di un certo settore, quello operativo differisce in base alle scelte/obiettivi/strategie di una data organizzazione. 

Lösung ausblenden
  • 7216 Karteikarten
  • 1295 Studierende
  • 11 Lernmaterialien

Beispielhafte Karteikarten für deinen Organizzazione Aziendale Kurs an der University of Florence - von Kommilitonen auf StudySmarter erstellt!

Q:

Secondo il pensiero di Barnard, che cosa significa "organizzazione" e su cosa si basa ? 

A:

l'organizzazione viene interpretata come un sistema cooperativo = un sistema umano e una realtà sociale, che sviluppa al proprio interno processi di comunicazione e attiva meccanismi di collaborazione al fine di assicurare il conseguimento di uno scopo comune. 

Il processo di comunicazione è importante per creare relazioni e trasmettere conoscenze tra i vari attori all'interno del sistema + consentono agli attori di comprendere il funzionamento del sis. orgn. e le finalità che esso si pone, portando "allo scoperto" i compiti da svolere e le prassi da seguire = coordinamento e controllo. 

A questo proposito l'organizzazione si basa su una serie di comportamenti preesistenti, indirizzando le scelte di progettazione e funzionamento dell'azienda. 

Q:

Che cos'è la logica meccanicistica? 

A:

la più antica tra le logiche della progettazione organizzativa, che si pone l’obiettivo di preordinare e predefinire i comportamenti degli attori, ponendosi quale unico obiettivo la massimizzazione delle condizioni di efficienza ed efficacia. L’organizzazione viene concepita quale sistema chiuso e autoreferenziale, quindi di fatto protetto dall’ambiente esterno col quale non interagisce e non ha necessità di interagire, poiché prevedibile nelle sue evoluzioni, perfettamente coerente rispetto ai propri valori o ai propri fini. Le teorie organizzative ricomprese all’interno di questa scuola richiamano in particolare i contributi di Taylor, Fayol e Weber, rispettivamente con la teoria dell’organizzazione scientifica del lavoro, della direzione amministrativa e della burocrazia, tutte accomunate da alcuni tratti comuni. In primo luogo, individuiamo una concezione di organizzazione come entità progettabile sulla base di una razionalità che è oggettiva, assoluta, razionale, universale e quindi tale da condurre a risultati efficienti ed efficaci. 

Q:

Che cosa si intende con il termine di specializzazione? ( divisione del lavoro) 

A:

scomposizione di un determinato task in un insieme di operazioni al fine di conseguire vantaggi in termini di efficienza ed efficacia, entrambe necessarie al fine di raggiungere alti livelli di funzionalità e performance dell’organizzazione, che non può vedere i propri “goals” dati per acquisiti. 

Q:

Come funziona lla gestione di interdipendene di tipo generico? 


A:

L’assegnazione di risorse e di obiettivi e la condivisione delle conoscenze generano sostanzialmente le condizioni per interdipendenze generiche, per le quali ciascun attore contribuisce al raggiungimento del fine ultimo dell’azienda senza che si presentino esigenze di relazione di tipo diretto 

Q:

Che cosa sostiene le condizioni di efficacia ed efficienza? 

A:

Il contributo delle scelte organizzative a sostegno dei richiamati obiettivi di economicità e competitività durevole è da mettere in relazione con la capacità delle soluzioni organizzative di sostenere le condizioni di efficienza ed efficacia aziendale, insieme al benessere complessivo dei lavoratori. 

Mehr Karteikarten anzeigen
Q:

Come sono misurabili gli effetti di efficacia ed efficienza? 

A:

gli effetti in termini di efficienza sono misurabili nel brevissimo termine, mentre quelli ottenibili in termini di efficacia (spesso difficili da raggiungere) saranno visibili soltanto nel medio-lungo termine 

Q:

Che cosa significa il termine resoursec based view? 

A:

La capacità delle aziende di creare valore passa sempre più attraverso la dotazione di risorse disponibili, utilizzabili e realmente utilizzate, con particolare riferimento a quel set di risorse costituite dal complesso delle abilità, capacità e competenze degli attori organizzativi 

Q:

Quali sono i possibili sintomi di un'inadeguatezza organizzativa? 

A:

Possibili sintomi di un’inadeguatezza organizzativa possono essere rappresentati da scarso impegno da parte degli stakeholders dell’azienda: inerzia, passività e demotivazione sul lavoro, che si traducono, conseguentemente, in errori nell’esecuzione delle attività, possibili guasti alle apparecchiature, aumenti dei costi di produzione, ritardi delle decisioni ecc. ecc. 

Q:

Quale è la differenza tra Progettazione Organizzativa e comportamento organizzativo? 

A:

1. PO= prevale una prospettiva “macro”, che focalizza l’attenzione sulle differenti modalità di strutturazione degli attori organizzativi. La progettazione organizzativa ha per oggetto la definizione delle caratteristiche delle variabili organizzative, rappresentate dalla struttura organizzativa e dai sistemi operativi, il cui combinato disposto origina una pluralità di forme o configurazioni diverse.

2. CO = a prevalere è una prospettiva “micro”, posizionabile al livello dell’attore organizzativo, e interessata a cogliere le determinanti del suo comportamento in termini di un articolato e intrecciato complesso di esigenze, aspettative, motivazioni 

Q:

Quali conseguenze produce la specializzazione? 

A:

1. natura organizzativo-sociale-culturale= influenzare e condizionare la natura delle relazioni e le modalità di interazione che si vengono ad instaurare tra gli attori organizzativi, dando adito a potenziali situazioni di conflitto, ma sviluppando altresì motivazioni, sentimenti, stati d’animo che attengono alla dimensione più psicologica e intima dell’attore organizzativo e – d’altro canto – sul lato culturale, di esprimere il naturale costituirsi tra attori coinvolti in specifici ambiti di attività di una comunanza di visioni, approcci, chiavi di lettura e modalità di analisi dei fenomeni

2. natura tecnica

Q:

Che significato assume il termine organizzazione? 

A:

1. che è quello più diffuso, proveniente da un'ideologia americana, ha un significato che identifica il sist. orgn. sulle imprese, enti , associazione, cooperativa ... a prescindere se sia privata, pubblica, non -profit e dal carattere nazionale o sovranazionale.

A questo punto si può notare che quotidianamente gli individui attraversino molteplici organizzazioni. Nel senso che, per esempio, quando saliamo sul treno o sul bus, in realtà stiamo fruendo di un sistema organizzativo ferroviario e di trasporto. + L'apparenza ad un sistema organizzativo è importante per l'individuo: l'identità, lo status sociale, la legittimazione, la stessa reputazione individuale. 

2. è un'attività dove si articola il processo di management, volto a definire gli obiettivi, orientare e guidare diverse attività verso il loro conseguimento, assumere una pluralità di decisioni. 

Qui è importante la componente umana e della loro gestione per il far funzionare il sistema ( vale a dire nel la divisione del lavoro e i processi di coordinamento e controllo ) Vi sono due anime all'interno: 

   1) progettazione organizzativa 

   2) comportamento organizzativo 

Q:

Le risorse ponno assicurare un vantaggio competitivo? 

A:

Le risorse sono firm specific e dunque “uniche” per la realtà di cui fanno parte. 

Tuttavia, secondo questa visione, non tutte le risorse sono fondamentali ed in grado di assicurare un vantaggio competitivo, bensì soltanto quelle strategiche, anche dette “di valore”, rare e difficilmente imitabili da parte dei concorrenti e non sostituibili (VRIN). In questo framework, all’interno dell’ambiente generale è possibile individuare un ambiente operativo, dato dagli stakeholder con cui l’azienda interagisce direttamente. Mentre l’ambiente generale è uguale per tutte le organizzazioni di un certo settore, quello operativo differisce in base alle scelte/obiettivi/strategie di una data organizzazione. 

Organizzazione Aziendale

Erstelle und finde Lernmaterialien auf StudySmarter.

Greife kostenlos auf tausende geteilte Karteikarten, Zusammenfassungen, Altklausuren und mehr zu.

Jetzt loslegen

Das sind die beliebtesten Organizzazione Aziendale Kurse im gesamten StudySmarter Universum

organizzazione dei sistemi informativi aziendali

University of Pavia

Zum Kurs
Organizzazione

University of Trento

Zum Kurs
FINANZA AZIENDALE

University of Trento

Zum Kurs
CAPITOLO 5 - ORGANIZZAZIONE COSTITUZIONALE IN ITALIA

University of Insubria

Zum Kurs
Organizzazione

University of Milan - Bicocca

Zum Kurs

Die all-in-one Lernapp für Studierende

Greife auf Millionen geteilter Lernmaterialien der StudySmarter Community zu
Kostenlos anmelden Organizzazione Aziendale
Erstelle Karteikarten und Zusammenfassungen mit den StudySmarter Tools
Kostenlos loslegen Organizzazione Aziendale